domenica 21 luglio 2013

☯ Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas [Recensione]


Sono viva, yeeep.
Ho cambiato grafica :')
Ed eccomi quindi con una recensione. Il libro in questione è *rullo di tamburi* il più discusso del momento, Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas.





Il trono di ghiacco.
Sarah J. Maas.

Chrysalide 2013.
468 pagine.
17.00 euro.
Cartonato con sovraccoperta,
in vendita dal 21 maggio 2013.





  • Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all'inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti.
    Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera.
    Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano.
    Ma l'amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno... A lei spetta il compito di estirpare l'oscura minaccia, prima che distrugga il loro mondo.
    Negli Stati Uniti Il Trono di ghiaccio è stato un vero e proprio fenomeno del self-publishing. Inizialmente pubblicato sul sito FictionPress, ha guadagnato un nutrito seguito di lettori fin dalla prima stesura e ora è venduto in undici paesi.
    Sarah J. Maas è nata e cresciuta a New York, ma dopo essersi laureata nel 2008 si è trasferita nel sud della California. Ha avuto sempre una passione smodata per le storie di fate e il folclore, anche se preferirebbe essere quella che fa a pezzi il drago (anziché la damigella in difficoltà). Quando non è impegnata a lavorare, si perde tra le sue passioni: Han Solo, sgargianti smalti per unghie e la danza classica.


    La mia recensione:

    All'inizio, quando lessi per la prima volta la trama di questo romanzo, ero alquanto scettica.
    Però, più leggevo recensioni positive, più aumentava la mia aspettativa.
    Quest'ultima è stata però tristemente delusa.
    Mi aspettavo un romanzo che ti tiene incollata alle pagine, ma non è stato affatto così.
    Non mi aspettavo l'elemento magia e devo dire che ha peggiorato la situazione.
    Le prime 100 pagine sono state scorrevoli, ma non posso dire lo stesso per il resto del romanzo.
    Ad originalità le attribuisco il massimo dei voti, ma a stesura e sviluppo, be' direi che attribuirei appena la sufficienza.
    Comunque sia, ho conferito a questo romanzo la bellezza di quattro stelle per due motivi:
    -Originalità;
    -Triangolo amoroso gradevole.

Per la cronaca, sono Team Dorian *^*
Comunque, ahahhahahahah, seriamente, il triangolo Celaena-Dorian-Chaol è gradevole e a tratti divertente.
Poi Celaena Sardothien mi sta troppo simpatica, è sfacciata, un pizzico dolce, bella, sicura di sé e sarcastica.

Bene bene bene :)


Se lo consiglio: sì, soprattutto a chi ama i fantasy con l'elemento magia.
Tempo di lettura: Due giorni.


VOTO: 4 asinelli ☯


5 commenti:

  1. Ciao :)
    Devo ancora leggerlo, prima volevo dedicarmi alle 4 novelle, poi passare al libro vero e propria!
    Sono sempre più curiosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :)
      Io invece le 4 novelle devo ancora leggerle!

      Elimina
    2. Ho sentito dire che sono anche più belle del libro!!

      Elimina
    3. Allora spero di leggerle a più presto :)

      Elimina
  2. C'è un premio per te sul mio blog :))

    RispondiElimina